Il marketing emozionale perché é efficace?

emozioni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Cosa ci spinge a comprare? Cosa ci lega ad un marchio anziché a un altro? Le emozioni! In questo articolo parleremo del marketing emozionale, ossia della capacità di far leva su stati d’animo e meccanismi inconsci di un potenziale cliente, per convincerlo ad acquistare un prodotto e/o servizio.

L’atteggiamento identifica ciò che proviamo nei confronti di un “concetto”, che può essere una marca, una categoria di prodotto, una persona, un’ideologia o qualsiasi altra entità a cui ognuno di noi può pensare e associare determinate emozioni.

Secondo numerose ricerche, il 95% di tutte le decisioni di acquisto sono dettate dalle emozioni e solo il restante 5% da motivazioni razionali. Il sistema emotivo è automatico ed inconscio, spesso è difficile da controllare. Il sistema razionale, invece, è più lento, è controllato, avviene a livello conscio ed elabora le decisioni già prese.

Non basta vendere un prodotto ma bisogna pensare a come potrebbero, il packaging, la pubblicità, il profumo e le caratteristiche del prodotto stesso, mettere a proprio agio il consumatore, migliorarne l’esperienza e garantirne la sua fidelizzazione.

Quali sono le emozioni utilizzate dal marketing emozionale?

  • Felicità. Le emozioni positive sono sinonimo di sharing.
  • Genera empatia verso l’altro e spinge ad essere generosi.
  • Paura, sorpresa.
  • Rabbia, disgusto, disprezzo. Sono emozioni ad alta carica virale.

Marketing emozionale efficace

Il primo passo, per una strategia di marketing emozionale efficace, riguarda la capacità di empatizzare con il pubblico. Dopo aver definito il target si può passare alla parte più operativa, ecco qualche consiglio utile:

  • Sii diretto e trasparente. L’obiettivo è arrivare alle persone e per farlo occorre essere chiari.
  • Usa il giusto tone of voice.
  • Sfrutta lo storytelling. Raccontare storie, affascina e crea engagement.
  • Cura le immagini. Il nostro cervello tende a ricordare l’80% di ciò che vede e solo il 20% di quanto legge.

Il Marketing Emozionale ascolta i clienti, ne anticipa i desideri inconsci, li racconta e li soddisfa.

Affidati alla nostra competenza per promuovere la tua impresa. Contattaci!

Il nostro sito e terze parti utilizzano cookie o tecnologie simili per finalità tecniche, di performance e, con il tuo consenso, anche per altre finalità come specificato nella cookie policy.

"Accetto" abilita queste tecnologie, Chiudendo questa informativa, continui senza accettare.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie è impostato dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.  
  • wordpress_gdpr_allowed_services
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi